ultime notizie

Assassin’s Creed Syndicate si presenta al mondo
News
0

Assassin’s Creed Syndicate si presenta al mondo

13 maggio 2015 | by GameGeek

Ubisoft ha appena annunciato attraverso un livestream il prossimo capitolo della serie Assassin’s Creed. Intitolato Syndicate,  il nuovo gioco ci porterà nella Londra vittoriana del 1868, nel bel mezzo della rivoluzione industriale, dove vestiremo i panni di due nuovi assassini: Jacob Frye e sua sorella Evie.

Dopo l’accoglienza negativa, i bug da barzelletta e il disastro di PR di Assassin’s Creed Unity (probabilmente il punto più basso dell’intera serie), Ubisoft ha deciso di riconquistare la fiducia del pubblico facendo le cose in grande. Ogni singolo aspetto del reveal di Assassin’s Creed Syndicate (iniziato con un sincero mea culpa per il fallimento del capitolo precedente) sembra essere stato curato nei minimi particolari, e il trailer presenta una serie di novità molto interessanti.

Vediamolo insieme:

Ora che l’avete visto, ecco alcune informazioni supplementari e alcune riflessioni sparse:

  • Assassin’s Creed Syndicate non avrà alcuna componente multiplayer. La ragione è semplice: per offrirci la migliore esperienza possibile, Ubisoft ha deciso di dedicare tutte le sue risorse allo sviluppo della campagna single-player. Si tratta di una scelta coraggiosa e in controtendenza con gli standard dell’industria, e il fatto che sia stata dichiarata così presto denota una certa onestà da parte dell’azienda francese. Quando pensiamo a come la necessità commerciale di inserire a tutti i costi una componente multiplayer nei giochi sia andata a discapito delle esperienze single-player negli ultimi anni, ci sentiamo di elogiare questa filosofia.
  • La pistola spara-rampino ci ha ricordato immediatamente i giochi della serie Arkham, e ci sembra un’aggiunta interessante al gameplay di AC.
  • Il “furto di carrozza”: è possibile che Ubisoft intenda inserirsi sulla scia della serie GTA, prendendo “in prestito” la sua principale dinamica di gameplay e trasportandola ai tempi della Londra di Dickens? È un’idea che ci piace molto.
  • Nel corso del gioco sarà possibile gestire una rete di collaboratori (il “sindacato” del titolo) con una modalità che ricorda quella introdotta da Assassin’s Creed Brotherhood. Si tratta del gradito ritorno di un meccanismo di gioco che avevamo apprezzato, e che ci era un po’ mancato nei capitoli successivi.

Assassin’s Creed Syndicate uscirà il 23 ottobre per PS4 e Xbox One, e il 13 novembre per PC.

Per Ubisoft e per la sua più nota proprietà intellettuale si tratta di un crocevia fondamentale, l’ultima possibilità di recuperare la fiducia del pubblico dopo la delusione cocente dell’anno scorso.

Se la vostra curiosità non è ancora soddisfatta, la casa francese ha pubblicato sul suo canale YouTube un ulteriore video da 9 minuti, in cui gli sviluppatori spiegano in dettaglio alcune delle innovazioni che verrano introdotte da Syndicate, mostrandole in azione su una versione pre-alpha.

Buona visione: